Comunicazione, si chiama…

Mi dicono che i MTBistincalliti, non sono affatto bravi a comunicare…
COMUNICARE: whatsssss???
A dire il vero, non è che ci siamo mai posti il problema: problema?!?
Vabbè – mi dico, facciamolo, apriamo una pagina su FB e vediamo se altri amici si avvicinano.
In fondo, poi, noi siamo così, facciamo una cosa che ci piace… Culo in sella e via, polpastrelli sulla tastiera e via… Senza calcoli, però – e senza “comunicare”, non è per questo che usiamo pedali e tasti, penso, forse lo facciamo solo per memoria ed autocompiacimento.
Tant’è.
Eccoci, siamo nel turbine della comunicazione, ora, nel ventre tortuoso della e-generation, nell’insondabile labirinto dell’informazione (?)

Benvenuto, Bracco, benvenuto fuori dalla macchia

il viottolo prima delle micidiali pietrose rampe, la nebbia è appena superata...

Ovunquista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*